Quantcast
In questo video incredibile la fisica teorica incontra l'arte classica

In 'STATEMENT' Luca Pozzi, artista in fissa con la fisica, racconta l'arte del passato e quella del futuro.

Statement è un video realizzato in grafica 3D e after effect che rappresenta la dichiarazione di intenti dell'artista milanese fanatico di fisica Luca Pozzi. Realizzato in collaborazione con un motion designer italiano che vive a Berlino, Marco Bagni, e con l'esperto di 3D Giacomo Merchich, rappresenta un trailer esplicativo sulla home del sito dell'artista e allo stesso tempo un contenuto da proiettare in occasione di mostre e performance — come è avvenuto lo scorso fine settimana presso The Ghost Gallery di Milano per la mostra Kiss.

Il video rappresenta una serie di concetti in libera associazione con le immagini: spaziotempo, passato, presente e futuro, meccanica quantistica, teoria delle stringhe, gravità dei quanti, teletrasporto, entanglement, viaggi nel tempo, cosmologia, biodiversità e molto altro. È risultato di una correlazione tra fisica teoretica, informatica e arte contemporanea, accompagnata dal sound morbido di Sarc:o, alias Francesco Sarcone.

"È stato un processo durato quattro mesi in collaborazione con Marco Bagni. Abbiamo lavorato sull'integrazione tra elementi come l'arte del passato,  L'analisi della bellezza di Hogart e la fisica teorica e sperimentale" ha detto Luca Pozzi a  Creators. "Il risultato è una vera e propria dichiarazione di intenti sull'arte che ho fatto e di quella che farò."

Per saperne di più sul lavoro di Luca Pozzi visitate il suo sito. Se invece siete rimasti folgorati dalla computer grafica di Marco Bagni, la trovate qui.